venerdì 24 febbraio | 06:56
pubblicato il 13/giu/2012 12:02

Crisi/ Spread Btp riduce cali a 463 dopo asta Bot, Milano -0,68%

Italia ottiene domanda solida ma paga caro tassi, Ue volatile

Crisi/ Spread Btp riduce cali a 463 dopo asta Bot, Milano -0,68%

Roma, 13 giu. (askanews) - Frenano i miglioramenti sul mercato dei titoli di Stato, dopo che l'Italia è riuscita ad effettuare efficacemente un'asta di Bot a 12 mesi ma a prezzi nuovamente rincarati. La penisola ha raccolto 6,5 miliardi di euro, con livelli di domanda che hanno superato di 1,73 volte l'importo assegnato. In precedenza sui Btp a 10 anni in circolazione, la tipologia di bond più monitorata per saggiare le valutazioni dei mercati, i rendimenti erano in attenuazione, dopo alcune volatilità viste in apertura, nell'ambito di una generale stabilizzazione dei mercati europei dopo due giorni difficili. A tarda mattina i tassi retributivi dei Btp limano la flessione attestandosi al 6,14 per cento e in questo modo il loro differenziale rispetto ai bund della Germania, il famigerato "spread", cala a sua volta a 4,63 punti percentuali, o 463 punti base a fronte dei 475 punti registrati ieri in serata. La Borsa di Milano resta però ribassista con un meno 0,68 per cento del Ftse-Mib. Le maggiori borse europee fluttuano attorno alla parità, tra lievi ribassi e tentativi di recupero, mentre l'euro risale a 1,2541 dollari. Ma del resto la stessa asta di Bot ha riservato sviluppi in parte allarmanti: nonostante la scadenza ravvicinata, che solitamente sono più facili da piazzare sui mercati, i rendimenti in assegnazione hanno sfiorato un elevato 4 per cento, al 3,972 per cento contro il 2,340 di un'asta analoga effettuata solo l'11 maggio scorso. Significa che tra un anno l'Italia dovrà pagare circa un quarto di miliardi di euro, o 250 milioni, sui fondi ricevuti oggi. Intanto i rendimenti sui Bonos decennali della Spagna restano sotto pressione, in rialzo al 6,71 per cento, anche se pure per loro lo spread si attenua, a 520 punti base dato che i tassi sui Bund tedeschi stamattina sono in risalita. La Borsa di Madrid segna più 0,96 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech