mercoledì 22 febbraio | 17:18
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Crisi/ Spread Btp cala a valori pre-annuncio dimissioni Monti

Minimo a 322 punti base, Milano resta in rialzo +0,28%

Roma, 13 dic. (askanews) - Con un calo fino a 322 punti base, da stamattina il differenziale dei rendimento tra titoli di Stato decennali e Bund della Germania è rientrato ai livelli precedenti all'annuncio del presidente del Consiglio Mario Monti, sull'intenzione di dimettersi dopo la legge di stabilità. Venerdì scorso lo spread Btp-Bund aveva chiuso attorno ai 322 punti base, o 3,22 punti percentuali, mentre lunedì, alla riapertura dei mercati, era schizzato al rialzo fino a toccare quota 362 punti base. I rendimenti lordi dei titoli pubblici italiani segnano stamattina altri calmieramenti, attorno al 4,59 per cento. A metà mattina lo spread si attesta a quota 326 punti base, mentre la Borsa di Milano segna un nuovo moderato rialzo al più 0,28 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe