domenica 22 gennaio | 03:09
pubblicato il 20/mar/2014 08:47

Crisi: spread Btp-Bund stabile a 180. Salgono rendimenti in scia Fed

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - All'apertura dei mercati dei titoli di stato spread Btp-Bund ingessato a 180 punti. In aumento i rendimenti sul debito sia dei paesi ''core'' e sia di quelli ''periferici'' dell'Eurozona. Pesa il cambio di ''guidance'' della politica monteria della Federal Reserve Usa non piu' fondata sull'obiettivo quantitativo di un certo livello del tasso di disoccupazione (6,5%, come eventuale trigger per avviare la fase di aumento il costo del denaro), ma su un ampio ventaglio di variabili che potrebbe preludere a un rialzo dei tassi a meta' del 2015. La Banca centrale Usa ha anche ridotto la dimensione degli acquisti di bond sul mercato secondario di altri 10 miliardi portandoli a 55 miliardi di dollari al mese.

Rendimento del Btp decennale in aumento al 4,43%, stessa musica per il Bonos spagnolo 3,38% e per il Bund 1,63%.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4