sabato 03 dicembre | 16:50
pubblicato il 20/mar/2014 08:47

Crisi: spread Btp-Bund stabile a 180. Salgono rendimenti in scia Fed

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - All'apertura dei mercati dei titoli di stato spread Btp-Bund ingessato a 180 punti. In aumento i rendimenti sul debito sia dei paesi ''core'' e sia di quelli ''periferici'' dell'Eurozona. Pesa il cambio di ''guidance'' della politica monteria della Federal Reserve Usa non piu' fondata sull'obiettivo quantitativo di un certo livello del tasso di disoccupazione (6,5%, come eventuale trigger per avviare la fase di aumento il costo del denaro), ma su un ampio ventaglio di variabili che potrebbe preludere a un rialzo dei tassi a meta' del 2015. La Banca centrale Usa ha anche ridotto la dimensione degli acquisti di bond sul mercato secondario di altri 10 miliardi portandoli a 55 miliardi di dollari al mese.

Rendimento del Btp decennale in aumento al 4,43%, stessa musica per il Bonos spagnolo 3,38% e per il Bund 1,63%.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari