martedì 06 dicembre | 13:54
pubblicato il 05/giu/2013 10:20

Crisi: S&P, nel 2012 credito banche a imprese sceso di 44 mld

Crisi: S&P, nel 2012 credito banche a imprese sceso di 44 mld

(ASCA) - Roma, 5 giu - Le imprese italiane, lo scorso anno, hanno messo obbligazioni per 20 miliardi, che hanno parzialmente compensato, il calo di 44 miliardi di credito dalle banche. Lo afferma un rapporto di Standard and Poor's sulle aziende italiane e il mercato dei capitali.

Oltre ai problemi innescati dalla crisi, si legge nel rapporto, ''le imprese italiane si trovano ad affrontare un ulteriore problema, che riguarda non solo le grandi, ma anche le piccole aziende, ovvero quello di emettere obbligazioni sul mercato finanziario''. S&P rileva infatti che le imprese italiane ''trovano sempre piu' difficile ottenere finanziamenti bancari, che tradizionalmente rappresentano la loro maggiore fonte di credito''. Per tale motivo e anche per ''l'allentamento della normativa societaria e fiscale introdotto lo scorso anno'' ci sara' un aumento del ricorso all'emissione obbligazionaria.

''Noi crediamo - prosegue poi il rapporto - che un maggiore ricorso al mercato obbligazionario potrebbe contribuire a migliorare le strutture di capitale delle imprese italiane e ridurre i rischi di rifinanziamento'' allungando le scadenze di finanziamento delle imprese italiane e diversificando la base degli investitori. Tale processo, avverte pero' l'agenzia di rating, potrebbe essere ''lungo e arduo'' a causa dello scarso interesse degli investitori istituzionali domestici alle obbligazioni delle piccole e medie imprese e all'assenza di uno sviluppato mercato del collocamento privato, che rimane limitato tra i 150 milioni e i 200 milioni di euro.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni