lunedì 27 febbraio | 11:30
pubblicato il 19/nov/2013 10:30

Crisi: sindacati, in 600 al presidio al Mef per rifinanziare Cig deroga

(ASCA) - Roma, 19 nov - E' iniziato da poco piu' di un'ora il presidio nazionale promosso da Cgil, Cisl e Uil davanti alla sede del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Sono circa 600 le persone radunate in via XX Settembre per ''sollecitare il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga e consentire cosi' alle regioni di pagare ai lavoratori le rimanenti mensilita' dell'anno in corso''. I sindacati, riuniti al presidio, stanno chiedendo un incontro al ministro Fabrizio Saccomanni che si dovrebbe tenere nelle prossime ore.

com-drc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech