lunedì 23 gennaio | 11:50
pubblicato il 25/gen/2013 13:56

Crisi: Schulz, creare occupazione per superarla. Sindacati essenziali

(ASCA) - Roma, 25 gen - ''La soluzione alla crisi e' creare occupazione dignitosa e sostenibile. Soltanto cosi' potremo restituire speranza. Il lavoro e' la realizzazione dell'individuo nella societa'. Come tale, esso e' sinonimo di stabilita', di liberta' interiore e di dignita'''. Lo ha detto il presidente del Parlamento Europeo, Martin Schulz nel suo intervento alla conferenza di programma della Cgil.

''In questo quadro - ha spiegato Schulz - il ruolo dei sindacati e' essenziale. Chi vede i sindacati come elemento accessorio o come elemento di disturbo, non capisce il loro contributo a favore della coesione sociale. I sindacati non sono una ''lobby'', una rappresentanza di interessi come le altre: essi difendono un diritto fondamentale, il lavoro. La loro assunzione di responsabilita' verso i lavoratori e anche verso chi il lavoro non ce l'ha, come il Piano' della CGIL dimostra, e' ancor piu' preziosa in un periodo di crisi''. Per Schulz ''quando austerita' e sacrifici colpiscono i piu' deboli, quelli che piu' degli altri hanno bisogno di uno stato sociale forte, e' allora che i sindacati danno loro una voce''. glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4