martedì 21 febbraio | 13:15
pubblicato il 16/mag/2013 10:47

Crisi: Sangalli, situazione drammatica, non si vede luce in fondo tunnel

Crisi: Sangalli, situazione drammatica, non si vede luce in fondo tunnel

(ASCA) - Milano, 16 mag - ''La situazione e' drammatica e non si vede la luce in fondo al tunnel''. Questo il parere del presidente della Confcommercio, Carlo Sangalli, sui dati di flessione del pil diffusi ieri dall'Istat.

Per il numero uno dei commercianti, che ha parlato a margine della giornata nazionale della previdenza in corso alla Borsa di Milano, i dati dell'Istat ''riconfermano la drammaticita' e la durata di una crisi che in modo particolare colpisce la domanda interna. E se non cresce la domanda interna che vale l'80% del pil - ha evidenziato ancora Sangalli - non ci puo' piu' essere crescita per il nostro paese''. La priorita', percio', e' attuare ''il piu' presto possibile i provvedimenti annunciati dal goveno per rilanciare la domanda interna''. Non solo. Secondo Sangalli ''bisogna fare di tutto perche' le pmi del terziario e dell'artigianato tornino a essere protagoniste della crescita e dello sviluppo''.

fcz/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia