domenica 22 gennaio | 14:09
pubblicato il 28/lug/2011 10:41

Crisi/ Sangalli: Dopo conti al sicuro bisogna spingere economia

"Restiamo fragili anche dopo la manovra"

Crisi/ Sangalli: Dopo conti al sicuro bisogna spingere economia

Milano, 28 lug. (askanews) - "Serve discontinuità e quello che vogliamo dare è un segnale di allarme fortissimo". Così il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, il giorno dopo la lettera firmata da tutte le parti sociali. In un'intervista al quotidiano La Stampa Sangallo sottolinea come il governo abbia "fatto una manovra di assestamento del bilancio, molto importante e politicamente anche molto impegnativa per la maggioranza. Adesso deve fare uno sforzo analogo per la crescita che forse non arriverà a fine anno neppure a quell'1% che si ipotizza oggi". L'agenda - aggiunge Sangalli - l'abbiamo presentata mille volte" e sottolinea come sia importante partire dalle infrastrutture: "Bisogna fare di più, senza un piano di infrastrutture addio sviluppo, specie al Sud. Tutto questo non dà una risposta a breve ma fornisce un segnale importante e getta lo sguardo oltre l'ostacolo dell'attuale congiuntura. Bisogna avere il coraggio di uscire dalla logica delle scelte di corto respiro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4