sabato 03 dicembre | 19:35
pubblicato il 03/lug/2013 12:00

Crisi/ Saccomanni:Primi segni inversione trend,avanti con sforzi

Cammino da fare è molto lungo

Crisi/ Saccomanni:Primi segni inversione trend,avanti con sforzi

Roma, 3 lug. (askanews) - Per il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni "si incominciano a intravedere i primi segnali di stabilizzazione" dell'economia. "Dopo che il 2013 si era aperto con un prodotto in forte contrazione, i dati relativi al secondo trimestre suggeriscono una graduale stabilizzazione del ciclo economico", ha detto il ministro in un'audizione alla Camera. "Dobbiamo proseguire gli sforzi - ha aggiunto - perchè si realizzi l'inversione delle tendenze recessive nella seconda parte dell'anno. Il cammino da fare, solo per recuperare i livelli precrisi, è molto lungo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari