giovedì 23 febbraio | 16:07
pubblicato il 07/ott/2011 21:40

Crisi/ Saccomanni:Essenziale rendere operativo fondo salva Stati

"Da ok Parlamento tedesco forte spinta a ratifica"

Crisi/ Saccomanni:Essenziale rendere operativo fondo salva Stati

Roma, 7 ott. (askanews) - " essenziale che venga al più presto resa operativa la European financial stability facility (il fondo salva Stati), ora che il processo di ratifica da parte dei paesi membri ha avuto una forte spinta con l'approvazione del Parlamento tedesco". Ad affermarlo il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, ricevendo il riconoscimento Alumnus dell'Anno 2011 presso l'Università Bocconi di Milano. Secondo Saccomanni, "si completerebbe così la riforma dello strumentario della governance europea, finalmente affiancando alla Bce istituzioni e procedure europee per il coordinamento delle politiche fiscali, per la vigilanza bancaria e finanziaria e per la gestione delle crisi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech