domenica 26 febbraio | 02:12
pubblicato il 14/gen/2014 16:25

Crisi: Saccomanni, senza euro sarebbe stata peggiore

Crisi: Saccomanni, senza euro sarebbe stata peggiore

(ASCA) - Milano, 14 gen 2014 - L'Unione europea e le sue istituzioni, a partire dlla moneta unica, hanno rappresentato un baluardo contro la crisi economica scoppiata nel Vecchio Continente dal 2008. Ne e' convinto il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, che durante un convegno promosso dall'Ispi ha messo in chiaro: ''La crisi sarebbe stata peggiore senza l'Unione europea, senza l'Euro e senza la Bce''.

Sbagliano, dunque, le forze politiche anti europeiste e chi si schiera apertamente contro la moneta unica: ''L'euro - ha detto Saccomanni - non presenta nessun difetto di costruzione''. Il problema, secondo il ministro, e' che all'unione monetaria non ha corrisposto un'unione politica: ''Ci siamo fermati al primo piano di un edificio molto piu' alto''. Perche' la moneta unica in se' e per se' - ha detto ancora il numero uno del Tesoro - ''non presenta nessun difetto di fabbricazione e progettazione''.

fcz/rob/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech