lunedì 27 febbraio | 01:18
pubblicato il 19/feb/2014 10:01

Crisi: Saccomanni, persistono fragilita' e rischi per la stabilita'

(ASCA) - Roma, 19 feb 2014 - ''Persistono ancora fragilita' globali e rischi a ribasso per la stabilita' finanziaria''.

Lo ha affermato il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, durante il suo intervento alla cerimonia di apertura del consiglio dei governatori del Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo, aggiungendo che ''la crescita globale stimata attorno al 3,7% nel 2014 raggiungera' il 3,9% nel 2015''. Saccomanni ha poi dichiarato che ''le recenti turbolenze finanziarie nei mercati emergenti, come conseguenza di fattori globali e condizioni locali, mostrano che la ripresa economica mondiale e' ancora vulnerabile''.

sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech