lunedì 20 febbraio | 19:57
pubblicato il 11/set/2013 13:19

Crisi: Saccomanni, ottimismo ripresa? Non mi sento piu' gregario in fuga

Crisi: Saccomanni, ottimismo ripresa? Non mi sento piu' gregario in fuga

(ASCA) - Roma, 11 set - Le stime di Confindustria danno ''qualche segnale di ottimismo che e' stato faticoso nei mesi scorsi cercare di sottolineare'': ''mi sono sentito un po' come il gregario che tenta una fuga sullo Stelvio e il gruppo rimane indietro''. Il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomann, usa una metafora ciclistica per sottolineare i toni di cauto ottimismo da lui usati negli ultimi tempi cominciano ad essere confermati anche in altri ambienti. Al seminario del Centro studi Confindustria, Saccomanni quindi aggiunge: ''Adesso alcuni, tra cui uno dei piu' importanti del gruppo, mi sta raggiungendo. E' un fatto positivo''. sgr/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia