martedì 28 febbraio | 00:19
pubblicato il 14/mag/2013 08:45

Crisi: Saccomanni, Italia affrontera' problemi senza alterare i saldi

Crisi: Saccomanni, Italia affrontera' problemi senza alterare i saldi

(ASCA) - Bruxelles, 14 mag - L'agenda per le riforme e il consolidamento di bilancio e' condivisa, c'e' unita' di intenti di tutte le forze di governo ad agire lungo la rotta gia' tracciata, e l'Italia adottera' le misure per rispondere ai problemi nazionali senza interferire su debito pubblico e deficit. Questa, in estrema sintesi, la presentazione che il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ha fatto del governo Letta nel corso della riunione dell'Eurogruppo. Ai ministri dell'Economia e delle Finanze dei paesi europei con la moneta unica il titolare del Tesoro ha fornito le spiegazioni che tutti, all'interno del club dell'Euro si attendevano.

Saccomanni si e' presentato a Bruxelles per la prima volta in veste di ministro dell'Economia, e il suo debutto e' stato dei piu' convincenti, almento a sentire il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem. I presenti ''sono stati rassicurati'' dalla presentazione delle priorita' di politica economica del nuovo governo italiano, ha detto Dijsselbloem al termine della riunione.

Anche se l'Italia non era nel mirino, di fatto era sotto esame. E' prassi che ogni volta che uno Stato membro cambi governo a seguito di elezioni lo stesso presenti il programma agli altri partner, ma l'agenda italiana era particolarmente attesa, specie per il dibattito in tema fiscale che anima la vita politica tricolore. Imu si, Imu no, questo esecutivo come coprira' i provvedimenti che intende prendere? ''Non siamo entrati in questi dettagli'', ha detto Saccomanni lasciando la sede del Consiglio europeo a fine vertice. Agli altri sedici ministri, ha spiegato il titolare dell'Economia, e' stato assicurato che le misure che l'Italia annuncera' nei prossimi giorni ''saranno prese senza alterare i saldi della finanza pubblica per il 2013''. Proprio cosi'. ''Ho ribadito - ha precisato Saccomanni - che vogliamo rimanere all'interno degli impegni assunti a livello comunitario, che le misure che stiamo prendendo adesso, che sono misure ben note e che affrontano problemi urgenti, saranno prese in maniera tale da non alterare i saldi della finanza pubblica per il 2013''. I colleghi dell'Eurozona, ha spiegato ancora Saccomanni, ''hanno chiesto indicazioni precise, e che sono quelle contenute nelle risoluzioni che il Parlamento ha approvato e nel testo del decreto che sara' approvato a giorni''.

Le misure portate all'attenzione dell'Eurogruppo sono dunque solo quelle per l'anno in corso, ma non va dimentico, ha rimarcato Saccomanni, che ''poi il programma di riforme piu' ampio che il presidente del Consiglio ha discusso con tutti noi a Spineto e' un programma di piu' lungo periodo''.

Un programma sui cui tutti, in Italia, sono d'accordo. Un aspetto cruciale per il nostro paese, su cui Saccomanni ha voluto dissipare ogni dubbio. In Italia, ha detto, ''c'e' un ampio consenso politico per fare questo tipo di mantenimento'', vale a dire ''combinare il consolidamento, il rafforzamento della finanza pubblica con programmi di riforme e interventi su questioni urgenti senza sconvolgere gli impegni assunti''.

Le parole di Saccomanni sembrano aver convinto tutti i presenti. ''Siamo stati rassicurati sull'intenzione del nuovo governo di proseguire un'agenda ambiziosa di riforme strutturali per aumentare il potenziale di crescita'', il commento del presidente dell'Eurogruppo. Dijsselbloem ha pero' invitato Saccomanni a non abbassare la guardia, esortando il governo italiano a ''continuare il percorso di consolidamento di bilancio, portando avanti quanto avviato dal governo precedente''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech