domenica 04 dicembre | 00:52
pubblicato il 11/giu/2011 10:30

Crisi/ Saccomanni: Crescere di più o Italia fuori Paesi avanzati

"Ritmi troppo bassi, italiani invecchiano e giovani scoraggiati"

Crisi/ Saccomanni: Crescere di più o Italia fuori Paesi avanzati

S. Margherita Ligure, 11 giu. (askanews) - L'economia italiana "deve accelerare il passo se vuole restare nel novero delle economie avanzate". Lo ha affermato il direttore generale della Banca d'Italia, Fabrizio Saccomanni, intervenendo al convegno dei Giovani di Confindustria. "I ritmi di crescita degli ultimi 15 anni - ha sottolineato Saccomanni - non sono sufficienti a sostenere le prospettive di una popolazione che invecchia, di giovani generazioni spesso scoraggiate".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari