lunedì 23 gennaio | 04:26
pubblicato il 22/feb/2013 16:20

Crisi: Rossi (Bankitalia), serve concorso energie migliori paese

(ASCA) - Roma, 22 feb - Occorre il concorso delle forze migliori del paese per far intraprendere all'Italia un percorso di cambiamento della struttura produttiva e finanziaria. Lo ha detto il vice direttore generale della Banca d'Italia Salvatore Rossi, intervenendo al Convegno: ''Banche popolari e imprese innovative. Cooperare per crescere'' organizzato dall' Istituto Centrale delle Banche Popolari oggi a Bergamo nel suo discorso intitolato ''Crescita, innovazione e finanza in Italia. Il ruolo delle banche popolari''.

''La nostra economia deve incamminarsi nei prossimi anni, dopo l'uscita dalla recessione, su un percorso di cambiamento della sua struttura produttiva e finanziaria - ha detto Rossi -. E' necessario il concorso di tutte le migliori energie del Paese. Il sistema bancario, e in esso il sistema delle banche popolari, e' chiamato a dare un contributo importante, cambiando anch'esso quando necessario, quando opportuno. Per essere un punto di riferimento nel rilancio della crescita economica''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4