lunedì 23 gennaio | 10:25
pubblicato il 22/feb/2013 16:17

Crisi: Rossi (Bankitalia), possibile fine recessione meta' anno

Crisi: Rossi (Bankitalia), possibile fine recessione meta' anno

(ASCA) - Roma, 22 feb - Il nostro paese puo' uscire da una recessione che dura da oltre quattro anni a meta' di quest'anno. Lo afferma il vice direttore generale della Banca d'Italia Salvatore Rossi, intervenendo al Convegno: ''Banche popolari e imprese innovative. Cooperare per crescere'' organizzato dall' Istituto Centrale delle Banche Popolari oggi a Bergamo nel suo discorso intitolato ''Crescita, innovazione e finanza in Italia. Il ruolo delle banche popolari''.

''L'economia italiana - ha detto Rossi - e' stata colta dalla crisi mondiale, alla fine del 2008, con il motore della crescita che girava al minimo gia' da un decennio. Dopo oltre quattro anni siamo nel pieno di una recessione, anche se ne vediamo la fine come possibile a meta' di quest'anno. Ma non possiamo limitarci a riavviare il motore, bisogna portarlo su un regime sostenuto''. ''Dobbiamo trovare un modo nuovo di stare nel mondo globale delle produzioni - ha aggiunto Rossi -: un mondo che cambia a vista d'occhio anche per effetto della crisi''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4