domenica 04 dicembre | 23:25
pubblicato il 14/set/2013 15:25

Crisi: Rossi (Bankitalia), cambiare condizioni sviluppo imprese

(ASCA) - Perugia, 14 set - ''Non so se la crisi da cui probabilmente stiamo uscendo serva a cambiare le cellule decadute ed a rinnovarle, ma per farlo succedere dobbiamo deciderci a cambiare le condizioni entro cui le imprese nascono, si sviluppano e muoiono''. Lo ha ribadito Salvatore Rossi, direttore generale della Banca d'Italia, durante il 13esimo Meeting annuale di Confesercenti in corso a Perugia, rispondendo alla domanda dell'intervistatore Alberto Orioli, se la crisi abbia consentito un ammodernamento del sistema produttivo. ''E' indubbio - ha affermato Rossi - che il nostro Paese da' l'apparenza di essere ripiegato su se stesso ed ha smarrito la voglia di riconoscere e premiare la bravura professionale, l'inventiva, e di proporre cose meravigliose ed idee trasformabili in imprese''. ''Si tratta di una domanda cruciale - ha ripreso - per quello che mi riguarda personalmente, se leggo i dati chiuso in una stanza, non trovo ragioni di ottimismo, ma se vado in giro o parlo con persone mi rincuoro, decisamente mi rincuoro, perche' ci sono nel Paese delle potenzialita' di creativita', di spirito imprenditoriale. L'Italia e' il paese delle Pmi e piccolissime imprese che sotto certi aspetti e' sicuramente un problema, ma un vantaggio sotto il profilo della diffusione dell'imprenditorialita' e della trasformazione in macro imprenditori se ci fossero le condizioni sociali ed oggettive per favorire la crescita''.

pg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari