domenica 22 gennaio | 20:20
pubblicato il 29/apr/2014 13:32

Crisi: risparmi a tavola per 3 famiglie su 4

Crolla il commercio al dettaglio

Crisi: risparmi a tavola per 3 famiglie su 4

Roma (askanews) - Il commercio tradizionale al dettagliocrolla in tutte le sue forme anche perché è tornata l economiadomestica con quasi tre famiglie su quattro. E quanto emerge da una indagine Coldiretti.Tra chi ha tagliato gli sprechi - sottolinea la Coldiretti - l 80per cento fa la spesa in modo piu oculato, il 37 per centoguardando con più attenzione alla data di scadenza e il 26 percento riducendo le dosi acquistate, ma sono il 56 per centoquelli che riutilizzano quello che avanza."Il risultato è stato che - continua la Coldiretti - si èverificato il drammatico crollo storico della spesa accompagnatadal cambiamento nella composizione del carrello ma anche deiluoghi di acquisto". n controtendenza con il calo generaledelle vendite degli alimentari si registrano valori in crescitaper l acquisto di materie prime, dalla farina alle uova fino almiele. A cambiare sono anche i luoghi tradizionali della spesacon ben 15 milioni di italiani che nel 2013 hanno fatto la spesanei mercati degli agricoltori (+25 per cento) che sono l unicaforma di distribuzione commerciale in crescita sostenuta neltempo della crisi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4