lunedì 20 febbraio | 13:00
pubblicato il 03/set/2013 17:44

Crisi: Rete Imprese, governo rispetti impegni assunti con aziende

(ASCA) - Roma, 3 set - ''Da troppo tempo, sul tavolo del governo, attendono la soluzione questioni molto importanti per milioni di imprese che operano nei settori trainanti dell'economia: dalla produzione ai servizi, dal commercio al turismo, dai trasporti alle costruzioni''. Lo afferma in una nota il presidente di Rete Imprese Italia, Ivan Malavasi, ricordando che si tratta ''di imprese e di imprenditori che negli ultimi decenni hanno creato lavoro, ricchezza e benessere per la grande maggioranza delle famiglie italiane: oltre 4 milioni di imprese che danno lavoro a 14 milioni di persone e che realizzano il 68% del valore aggiunto e il 50% delle esportazioni''.

Malavasi chiede politiche finalizzate ''a ridurre i costi che gravano sulle imprese e a ridare vigore alla domanda: diminuire il costo del lavoro, evitare l'aumento dell'Iva, riformare il sistema fiscale, rendere totalmente deducibile l'Imu sugli immobili strumentali, riformare dalle fondamenta il Sistri. Dobbiamo allontanare il rischio che tutto finisca nella palude delle buone intenzioni fino a scomparire, poco alla volta, dall'elenco delle cose importanti per l'Italia''.

com-drc/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia