martedì 17 gennaio | 16:37
pubblicato il 01/lug/2013 18:59

Crisi: Rete Imprese, con Abi buon accordo su moratoria

(ASCA) - Roma, 1 lug - ''Siamo soddisfatti dell'accordo raggiunto con l'Abi in quanto, pur in un quadro di perdurante difficolta' nell'accesso al credito, questa intesa consolida e migliora alcuni degli strumenti introdotti a partire dalla moratoria del 2009''. Lo ha dichiarato Ivan Malavasi, presidente di Rete Imprese Italia, commentando il nuovo accordo firmato con l'Abi e le altre organizzazioni di impresa.

''L'accordo, in particolare - prosegue Malavasi - consente di applicare la sospensione anche a operazioni che erano gia' state oggetto di precedente sospensione e permette di portare fino a quattro anni il periodo di allungamento dei finanziamenti, alleggerendo di conseguenza le rate''.

''Ora e' necessario - conclude Malavasi - che le banche assumano comportamenti coerenti con gli impegni presi perche' siamo tutti consapevoli che la ripresa dipende in maniera significativa dalla erogazione del credito''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa