mercoledì 22 febbraio | 09:23
pubblicato il 08/mag/2014 15:14

Crisi: rendimento Btp decennale a minimo storico dopo parole di Draghi

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - Le parole del presidente della Bce, Mario Draghi, che ha prefigurato un intervento espansivo di politica monetaria, sempre piu' probabile a giugno, ''ma prima vogliamo vedere le proiezioni economiche del nostro staff'', infiamma i mercati dei titoli di stato dove accorrono i compratori che iniziano a scontare tassi a lungo termine ancora piu' bassi.

Il rendimento del Btp decennale e' precipitato al 2,95%, nuovo minimo storico, con lo spread con il Bund sceso a 150 punti.

Stessa musica per il Bonos decennale spagnolo con il rendimento al 2,91%, anche qui nuovo minimo storico. Resta invece elevato il tasso di cambio euro/dollaro a ridosso di 1,40, nonostante Draghi abbia espresso preoccupazione per i rischi di deflazione legati a una moneta unica troppo forte.

men/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%