giovedì 19 gennaio | 16:47
pubblicato il 20/feb/2012 14:36

Crisi/ rendimenti Btp scendono a 5,44%, spread su Bund sotto 350

Borse e euro a rialzo in attesa di Eurogruppo su Grecia

Crisi/ rendimenti Btp scendono a 5,44%, spread su Bund sotto 350

Roma, 20 feb. (askanews) - Continuano ad attenuarsi tensioni e rendimenti sui titoli di Stato dell'Italia, fino a far scendere i tassi retributivi dei Btp decennali al di sotto del 5,50 per cento e lo spread sui Bund tedeschi sotto i 350 punti base. Questo in una seduta nuovamente rialzista dei mercati in Europa, nell'attesa di un accordo oggi all'Eurogruppo tra ministri delle finanze su un nuovo piano di aiuti a favore della Grecia. Uno scenario che rimuoverebbe almeno per l'imminenza lo spettro di una bancarotta di Atene, dalle ricadute imprevedibili per il resto dell'Unione valutaria. Il rasserenamento delle prospettive sulla Grecia porta a miglioramenti delle quotazioni dei titoli di Stato dei paesi dell'area valutaria che tendono a risentire delle tensioni sulla Grecia, tra cui i bond italiani. Miglioramenti che si evidenziano con attenuazioni dei rendimenti. Intanto intervenendo alla Borsa di Milano il presidente del Consiglio Mario Monti ha ribadito che secondo il governo non si renderanno necessarie ulteriori manovre correttive dei conti pubblici, mentre ora in ambito europeo bisogna anche puntare a riforme volte a sostenere la crescita economica. Sui Btp decennali nel pomeriggio i tassi retributivi scendono al 5,44 per cento a tarda mattina, dal 5,58 per cento di stamattina, e così il loro differenziale, o spread, rispetto ai Bund della Germania si stringe a 3,48 punti percentuali, o 348 punti base. Intanto l'euro consolida i rialzi che stamattina lo hanno visto tornare al di sopra di 1,32 dollari, a quota 1,3275, laddove giovedì scorso era sceso al di sotto di 1,30 dollari. Tutte rialziste le Borse europee e a Milano il Ftse-Mib si attesta al più 1,14 per cento. La riunione dell'Eurogruppo si svolge oggi pomeriggio a Bruxelles, intanto ad Atene si registrano nuove proteste contro le misure di risanamento e le riforme che il paese ha dovuto avviare in cambio degli aiuti sperati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale