martedì 06 dicembre | 22:53
pubblicato il 19/feb/2013 14:55

Crisi: Rehn ricorda parole Prodi, euro nostro futuro e un pezzo dell'Ue

(ASCA) - Roma, 19 feb - ''L'euro e' uno dei piu' grandi successi dell'integrazione europea'', concordo con quanto dichiarato da Romano Prodi quando nel 2002 nel ruodo di presidente della Commissione Ue disse che ''l'euro e' la vostra moneta e la nostra moneta. E' il nostro futuro e un pezzo d'Europa nelle nostre mani''. Cosi', il commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn, nel corso di un'audizione pubblica sul futuro economico e politico dell'Unione valutaria al Comitato economico e sociale europeo (Cese).

Tuttavia, ha aggiunto Rehn, ''come ogni grande conquista al principio l'euro ha nascosto delle debolezze e delle lacune, verificatesi poi nella crisi finanziaria che stiamo vivendo. E affrontare queste debolezze ha richiesto un notevole sforzo da parte dei leader e dei popoli della zona euro''.

rba/cam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Borsa
Seduta sprint per Piazza Affari (+4,15%), maxi-rimbalzo banche
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni