domenica 11 dicembre | 13:25
pubblicato il 09/apr/2013 08:49

Crisi: Rehn, ok impegno Italia per deficit 2013 sotto 3% (1 update)

(ASCA) - Roma, 9 apr - Il commissario europeo agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, accoglie favorevolmente l'impegno dell'Italia a mantenere il deficit al di sotto del 3% del Pil nel 2013.

''La Commissione europea - afferma Rehn in una nota dopo l'incontro di ieri con il ministro del tesoro Vittorio Grilli - conferma il suo supporto al piano di smaltimento dei debiti della Pubblica amministrazione. Cio' servira' ad allentare la restrizione di liquidita' e a supportare la ripresa economica''.

Rehn ricorda poi che cio' e' stato possibile ''grazie al considerevole miglioramento della situazione dei conti pubblici'' italiani. ''Premesse queste chiarificazioni tecniche - aggiunge Rehn - la Commissione accoglie con favore l'impegno del governo italiano a monitorare attentamente la situazione e a mantenere il deficit 2013 sotto il 3%'' in particolare attraverso meccanismi di salvaguardia contenuti nel decreto legge sullo sblocco dei pagamenti della Pubblica amministrazione.

''La Commissione - conclude Rehn - ritiene che in futuro l'Italia dovra' prevenire l'accumulo di nuovi debiti a tutti i livelli delle amministrazioni pubbliche, cosi' come richiesto dalla direttiva europea sui pagamenti''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina