martedì 21 febbraio | 00:26
pubblicato il 10/nov/2011 16:54

Crisi, Rehn: Italia recuperi capacità di prendere decisioni

Il rapporto del commissario europeo ad affari economici

Crisi, Rehn: Italia recuperi capacità di prendere decisioni

"La priorità è recuperare la stabilità politica e la capacità dell'Italia di prendere decisioni e mettere in campo azioni concrete per raggiungere i suoi obiettivi e stimolare la crescita". Olli Rehn, Commissario europeo agli affari economici e monetari nella sua presentazione delle ultime previsioni economiche a Bruxelles parla del caso Italia."Nel brevissimo periodo - ha spiegato - il livello dello spread non avrà un impatto drammatico sul debito sovrano ma, l'anno prossimo e nel medio termine, avrà una ricaduta significativa sull'economia reale". Rehn è preoccupato per le conseguenze sull'Europa."Le prospettive economiche dell'Europa sono fosche. La crescita in Europa si è arrestata e noi rischiamo una nuova fase di recessione"

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia