martedì 06 dicembre | 21:40
pubblicato il 14/feb/2012 16:57

Crisi/ Rehn: Italia preoccupa per bassa crescita e alto debito

E' tra i paesi 12 Ue sotto esame per 'squilibri macroeconomici'

Crisi/ Rehn: Italia preoccupa per bassa crescita e alto debito

Bruxelles, 14 feb. (askanews) - L'Italia è fra i 12 paesi dell'Ue che preoccupano la Commissione europea per i loro 'squilibri macroeconomici', secondo un rapporto presentato oggi a Strasburgo dal commissario agli Affari economici e monetari, Olli Rehn. Le ragioni: "L' altissmo debito pubblico e il basso potenziale di crescita economica, che rappresentano dei rischi che dobbiamo analizzare", ha detto il commissario. Rehn ha annunciato una "analisi approfondita", nel quadro del nuovo 'meccanismo di allerta macroeconomica', per ognuno dei 12 Stati membri (gli altri sono Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Ungheria, Slovenia, Spagna, Svezia e Regno Unito). Il meccanismo prevede che la Commissione adotti delle raccomandazioni 'preventive' per correggere gli squilibri. In caso di mancata attuazione da parte del paese interessato, l'Esecutivo Ue potrà far scattare il meccanismo 'correttivo', ovvero sanzionatorio. Sempre sull'Italia, il commissario ha ricordato che c'è un problema di competitività, sia in generale che basata sui prezzi, con "un deterioramento significativo a partire dagli anni '90", che si riflette nel "persistente indebolimento nelle quote di mercato nel commercio estero", con "una caduta del 20% negli ultimi cinque anni". Il rapporto ammette che "i'indebitamento del settore privato è relativamente contenuto", ma giudica "preoccupante il livello del debito pubblico, data specialmente la debolezza delle 'performance' di crescita e le debolezze strutturali". Il commissario, infine, ha riconosciuto l'esempio positivo che stanno dando "i governi di Spagna e Italia, che stanno conducendo con determinazione delle riforme strutturali cruciali per migliorare il mercato del lavoro e la competitività delle loro economie".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni