domenica 26 febbraio | 10:04
pubblicato il 10/mag/2013 12:00

Crisi/ Rehn: Italia faccia riforme strutturali, aiutano lavoro

Commissario europeo spinge per creazioni posti di lavoro

Crisi/ Rehn: Italia faccia riforme strutturali, aiutano lavoro

Londra, 10 mag. (askanews) - Anche l'Italia deve intensificare le riforme strutturali perché "ora bisogna creare posti di lavoro". Lo ha sottolineato il commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Olly Rehn, a Londra in occasione del G7 delle Finanze. "In paesi come Francia, Italia e Spagna abbiamo bisogno di crescita sostenibile e riforme che creino nuova occupazione", ha aggiunto. Poi Rehn ha parlato anche di "guerre delle valute" citando il caso del Giappone. "Il G7 e il G20 - ha detto - servono a far spostare l'attenzione sui problemi che spesso sono interni ai paesi. Ma questi incontri chiaramente servono anche a coordinare le varie politiche monetarie. E anche qui vanno fatto riforme". Infine Rehn ha parlato anche dell'appartenenza del Regno Unito all'Unione europea. "Credo che sia negli interessi sia del Regno Unito che dell'Ue il fatto che Londra continui a essere parte attiva della comunità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech