martedì 17 gennaio | 21:11
pubblicato il 23/feb/2012 11:43

Crisi/ Rehn: Italia, essenziale piena attuazione misure conti

I vari provvedimenti previsti nei mesi scorsi

Crisi/ Rehn: Italia, essenziale piena attuazione misure conti

Roma, 23 feb. (askanews) - In questa fase per l'Italia è "essenziale attuare pienamente" tutte le misure approntate nei mesi scorsi sul versante del risanameno dei conti pubblici. Lo ha affermato il vice presidente della Commissione europea, Olli Rehn, responsabile di Affari economici e dell'euro durante la conferenza stampa di presentazione delle previsioni economiche di interim. Rehn ha così riposto a chi gli chiedeva se secondo la Commissione siano necessarie altre misure da parte dell'Italia per centrare gli obiettivi di risanamento dei conti, dopo che oggi l'esecutivo Ue ha tagliato le sue stime di crescita sulla penisola al meno 1,3 per cento sul 2012 laddove le stime del governo italiano indicano un meno 0,4 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa