domenica 26 febbraio | 21:10
pubblicato il 30/set/2014 09:18

Crisi, Rehn: Italia e Francia devono intensificare riforme

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - ''In Europa c'e' bisogno di speranza e di fiducia''. E' quanto ha sottolineato il vice presidente della Commissione europea Olli rehn parlando alla conferenza interparlamentare sul fiscal compact alla Camera dei deputati.

Rehn ha indicato le direttrici per far uscire l'Europa dalla crisi e allontanare lo spettro della deflazione.

''Italia e Francia devono intensificare le riforme economiche'' ha detto Rehn e al tempo stesso ''la Germania deve dare un segnale importante contribuendo ad alimentare la domanda interna e quella per gli investimenti''.

Rehn ha quindi ricordato l'importanza di alcuni strumenti come il fiscal compact e il six pact che sono stati necessari ''per la stabilizzazione dell'economia europea ma sono insufficienti a far ripartire la crescita''. E oggi l'area euro e' caratterizzata ''da una ripresa fragile e precaria, ancora a rischio''.

did/dsk

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech