venerdì 20 gennaio | 05:23
pubblicato il 15/mar/2011 11:33

Crisi/ Regina: Italia arranca, colpa della politica conflittuale

"Progetti in dirittura di arrivo trovino una definizione"

Crisi/ Regina: Italia arranca, colpa della politica conflittuale

Valmontone (Roma), 15 mar. (askanews) - Il recupero economico dell'Italia "ha ancora un ritmo debole". Il paese "sta arrancando dietro le economie europee più dinamiche" e la responsabilità della scarsa crescita è da attribuire "all'incapacità della politica" che è alle prese con "la conflittualità che è diventata una regola". il quadro disegnato dal presidente di Unindustria Aurelio Regina, nel corso del suo intervento alla prima assemblea generale di dell'unione degli industriali di Roma, Frosinone, Rieti, Viterbo. Regina ha sottolineato come la responsabilità della bassa ripresa economica del Paese sia da attribuire "all'incapacità della politica di predisporre gli strumenti più adeguati a valorizzare lo straordinario serbatoio di aziende, risorse, capacità imprenditoriale e passione laboriosa che l'Italia coltiva dentro di sè". Ma ora, è l'appello del presidente di Unindustria, "serve uno scatto di realismo e di orgoglio nazionale. Serve che i progetti in dirittura di arrivo trovino subito una definizione. Si tratta del destino di moltissime imprese e di un numero ancor più rilevante di lavoratori". "Le grandi scelte economiche, che sia un appalto o il nucleare - ha detto Regina - ormai passano almeno dal Tar, per non parlare dei mille freni che incontrano presso le amministrazioni locali. Fare buone leggi come il Piano casa non è sufficiente se il sistema non è in grado di recepirlo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale