giovedì 08 dicembre | 09:10
pubblicato il 28/lug/2013 14:53

Crisi, primi segnali positivi: in 2 mesi aperti 7.500 negozi

Dati Confesercenti: a muoversi è soprattutto il Nord

Crisi, primi segnali positivi: in 2 mesi aperti 7.500 negozi

Milano, (askanews) - E' un segnale timido, ma pur sempre un segnale che sotto la cenere della crisi ancora qualcosa arde. Nel bimestre maggio-giugno, infatti, nel nostro Paese sono nati oltre 7.500 nuovi negozi al dettaglio. Si tratta della prima volta dal 2012 che il saldo tra chiusure e aperture è positivo per 1.422 unità. La Confesercenti, che ha diffuso i dati, tuttavia parla di un "esile" segnale di ripresa: alla crescita delle aperture, infatti, non ha fatto fatto seguito una diminuzione allo stesso ritmo delle chiusure. Se le aperture nel bimestre maggio-giugno sono aumentate dell'88% rispetto al bimestre precedente, le chiusure nello stesso periodo sono diminuite del 12%. Occorre dunque dare ossigeno a questo timido segnale di fuoco, che proviene prevalentemente dalle regioni del Nord Italia, mentre il Mezzogiorno resta pressochè al palo. A livello settoriale, il saldo risulta positivo sia per il commercio al dettaglio alimentare che per la distribuzione no-food, mentre il settore della moda, uno dei più martoriali dalla crisi dei consumi, mostra ancora segnali di difficoltà.

Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni