domenica 22 gennaio | 10:04
pubblicato il 11/gen/2012 16:17

Crisi/ Prezzo succo arancia congelato schizza a massimi 34 anni

Usa mettono al bando funghicida comunemente usato in Brasile

Crisi/ Prezzo succo arancia congelato schizza a massimi 34 anni

Roma, 11 gen. (askanews) - I prezzi all'ingrosso del succo di arancia surgelato è schizzato ai massimi storici oltre Atlantico, dopo che gli Stati Uniti hanno messo al bando un funghicida comunemente utilizzato nelle colture. Specialmente in Brasile, primo produttore globale di questo agrume e questa messa al bando, riporta il Financial Times in prima pagina, cade in pieno inverno, proprio mentre le colture della Florida rischiano le gelate. E così il prezzo del contratti futures in consegna a gennaio di succo di arancia concentrata e surgelata - voce che fu al centro della speculazioni immaginata nel celebre film "Una poltrona per due" - ha segnato un ulteriore balzo del 9,3 per cento a 2,12 dollari al pound. In questo modo i prezzi sono risaliti ai massimi dal 1977, tenendo conto del contestuale aumento dell'inflazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4