sabato 03 dicembre | 04:11
pubblicato il 11/gen/2012 16:17

Crisi/ Prezzo succo arancia congelato schizza a massimi 34 anni

Usa mettono al bando funghicida comunemente usato in Brasile

Crisi/ Prezzo succo arancia congelato schizza a massimi 34 anni

Roma, 11 gen. (askanews) - I prezzi all'ingrosso del succo di arancia surgelato è schizzato ai massimi storici oltre Atlantico, dopo che gli Stati Uniti hanno messo al bando un funghicida comunemente utilizzato nelle colture. Specialmente in Brasile, primo produttore globale di questo agrume e questa messa al bando, riporta il Financial Times in prima pagina, cade in pieno inverno, proprio mentre le colture della Florida rischiano le gelate. E così il prezzo del contratti futures in consegna a gennaio di succo di arancia concentrata e surgelata - voce che fu al centro della speculazioni immaginata nel celebre film "Una poltrona per due" - ha segnato un ulteriore balzo del 9,3 per cento a 2,12 dollari al pound. In questo modo i prezzi sono risaliti ai massimi dal 1977, tenendo conto del contestuale aumento dell'inflazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari