lunedì 05 dicembre | 06:12
pubblicato il 26/giu/2012 12:06

Crisi/ Polillo: Lavorare di più o salari a rischio

Non possiamo più permetterci questo tenore di vita

Crisi/ Polillo: Lavorare di più o salari a rischio

Roma, 26 giu. (askanews) - "O noi lavoriamo di più o l'attuale livello salariale medio è insostenibile". A lanciare l'allarme è il sottosegretario al ministero dell'Economia, Gianfranco Polillo, in occasione della tavola rotonda con il governo italiano organizzata da Business International. Polillo ha dunque insistito sulla necessita di "lavorare un po' di più, una settimana in più, per allargare il mol che determina una ripresa degli investimenti e quindi un aumento dell'occupazione e poi della domanda interna". Per il sottosegretario "la società italiana è abituata a un tenore di vita che non possiamo più permetterci".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari