mercoledì 18 gennaio | 07:54
pubblicato il 07/giu/2014 12:13

Crisi: Poletti su rating S&P, convinceremo anche i piu' scettici

Crisi: Poletti su rating S&P, convinceremo anche i piu' scettici

(ASCA) - Santa Margherita Ligure (Ge), 7 2014 - ''Siamo tranquilli, convinceremo anche i piu' scettici del potenziale di crescita del Paese che e' importante e puo' cambiare la dinamica del Paese''. Questo il messaggio lanciato dal Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, dopo la decisione di Standard & Poor di mantenere negativo l'outlook sull'Italia.

Secondo il Ministro, che ha parlato a Santa Margherita a margine del forum dei giovani di Confindustria, l'agenzia di rating statunitense ''conferma una cosa che sapevamo. E' difficile convincere che l'Italia e' in grado di cambiare, quindi noi sappiamo che dobbiamo fare le cose. Noi - ha sottolineato ancora Poletti - stiamo camminando velocemente, facendo cio' che avevamo promesso''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa