martedì 28 febbraio | 07:06
pubblicato il 11/giu/2014 17:31

Crisi: Poletti, gia' inviato a Ue programma aiuti alimentari indigenti

Crisi: Poletti, gia' inviato a Ue programma aiuti alimentari indigenti

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - ''Ho firmato ieri la nota di invio del Programma a Bruxelles e mi risulta che siamo tra i primi in Europa ad averlo fatto''. Lo precisa il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, in una nota diffusa in riferimento alle affermazioni di questa mattina del direttore generale della Fondazione Banco Alimentare.

''Sento il dovere di precisare - spiega Poletti - che i ritardi nell'erogazione delle risorse del FEAD (Fondo europeo di aiuti agli indigenti) dipendono esclusivamente dal fatto che in Europa non tutti i paesi erano d'accordo sulla istituzione di questo nuovo Programma di aiuti alimentari. Il regolamento europeo e' stato pubblicato soltanto a meta' marzo e necessita ancora di atti attuativi da parte della Commissione europea''. ''I paesi hanno tempo fino a settembre per presentare i programmi - prosegue il Ministro - ma ho personalmente dato l'impulso perche' si facesse molto prima del previsto. Ho firmato ieri la nota di invio del Programma a Bruxelles e mi risulta che siamo tra i primi in Europa ad averlo fatto''. ''Peraltro - sottolinea Poletti - il Tavolo di partenariato costituito con tutti gli attori coinvolti nella lotta alla poverta' estrema, di cui il Banco alimentare fa parte, e' stato costantemente informato delle evoluzioni e sapeva dell'imminente invio del Programma''. ''La cosa piu' importante - conclude - e' che, con l'invio del Programma, il Governo sara' nella condizione di rendere disponibili le risorse nazionali per dare immediata attuazione agli interventi, con notevole anticipo rispetto alla disponibilita' delle risorse di Bruxelles. Con questo non voglio far polemica con chi da' quotidianamente un aiuto cosi' importante alle persone piu' fragili, ma soltanto rassicurare sul fatto che combattiamo la stessa battaglia e cerchiamo di farlo al meglio delle nostre possibilita'''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech