lunedì 23 gennaio | 06:31
pubblicato il 15/mag/2012 10:32

Crisi/ Pil delude, torna pressione su Btp e spread sale a 428

Contrazione I trim -0,8% peggio di attese,Milano frena rimbalzino

Crisi/ Pil delude, torna pressione su Btp e spread sale a 428

Roma, 15 mag. (askanews) - Si ricreano pressioni sui titoli di Stato dell'Italia dopo dati peggiori del previsto sull'andamento dell'economia nel primo trimestre: secondo la stima preliminare dell'Istat il Pil ha subito una nuova contrazione, pari allo 0,8 per cento rispetto ai tre mesi precedenti, la più forte da inizio 2008. Si tratta del terzo trimestre consecutivo in recessione del Pil italiano e in media gli analisti si attendevano una contrazione meno acuta, dello 0,6 per cento. Dopo una dinamica di stabilizzazione nei primi scambi mattutini, rispetto ai livelli di ieri, si sono registrati nuovi indebolimenti sui Btp decennali dell'Italia, che si evidenziano con aumenti dei rendimenti. Su queste emissioni infatti i tassi retributivi sono in un rapporto inversamente proporzionale con il prezzo. A metà mattina i rendimenti del Btp salgono al 5,75 per cento e il loro differenziale o "spread" rispetto ai Bund della Germania si allarga a 4,28 punti percentuali, secondo Bloomberg, o 428 punti base. Intanto alla Borsa di Milano l'indice Ftse-Mib frena il parziale rimbalzo al più 0,38 per cento, ieri aveva chiuso con una caduta del 2,76 per cebnto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4