lunedì 20 febbraio | 13:08
pubblicato il 01/lug/2013 17:21

Crisi: Patuelli, accordo su credito2013 conferma impegno banche

Crisi: Patuelli, accordo su credito2013 conferma impegno banche

(ASCA) - Roma, 1 lug - Il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, esprime soddisfazione per la firma del nuovo accordo per il credito 2013.''La firma dell'accordo e' la conferma del forte impegno che le banche operanti in Italia stanno facendo per essere sempre piu' vicine alle imprese nello sforzo di uscire dalla crisi, anche di fiducia, che oggi sta impoverendo il paese. Le misure messe in campo, nonostante le difficolta' quotidiane che anche le banche come le altre imprese stanno soffrendo, sono un aiuto concreto per dare ossigeno alle piccole e medie imprese anche in attesa della piena operativita' delle misure per l'incasso dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Attendiamo ora che anche il Governo e il Parlamento facciano la loro parte - conclude Patuelli - rimuovendo le penalizzazioni fiscali che, uniche in Europa, colpiscono le banche e rendono piu' difficile l'erogazione del credito in Italia''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia