martedì 21 febbraio | 18:23
pubblicato il 06/ott/2012 20:42

Crisi/ Passera: Nessuno si può tirare fuori, ma ne usciremo

Progetto comune che deve riguardare tutti i pezzi della società"

Crisi/ Passera: Nessuno si può tirare fuori, ma ne usciremo

Roma, 6 ott. (askanews) - "Nessuno si può tirare fuori da quello che è successo e, in particolare per l'Italia, da quello che è successo negli ultimi venti anni". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ad Assisi sui temi della crisi economica. "Se ne esce e ne usciremo con un progetto comune - ha aggiunto - che dovrà riguardare tutti i pezzi della società". L'Europa e l'Italia stanno vivendo "crisi non passeggere e non superficiali", ha poi sottolineato Passera puntando l'indice sul tema delle "regole e controlli inadeguati". Secondo il responsabile dello Sviluppo economico "il mercato è uno strumento e non un fine. Guai a considerarlo come entità a sè, che domina la società prima che l'economia. E' un sistema che va aiutato e regolamentato". Una società, ha aggiunto Passera, è "condivisione di responsabilità: insieme per raggiungere risultati".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia