martedì 06 dicembre | 20:46
pubblicato il 29/mag/2013 19:24

Crisi: Padoan (Ocse), a settembre Germania sara' piu' ragionevole

Crisi: Padoan (Ocse), a settembre Germania sara' piu' ragionevole

(ASCA) - Roma, 29 mag - ''A settembre, periodo di elezioni, la Germania potrebbe essere piu' ragionevole''. Lo afferma il vice segretario e capo economista dell'Ocse, Pier Carlo Padoan, nella puntata di Focus economia su Radio 24. Per Padoan ''la debolezza della zona Euro sta colpendo anche la Germania, il quale e'' il paese piu forte e dinamico dell'unione monetaria ma che non puo' permettersi di vivere in una zona euro depressa e questo colpisce direttamente gli interessi della Germania e dei suoi elettori. Spero che questo si faccia sentire''.

''Anche in Germania - ha concluso - la crescita potrebbe essere messa in discussione. Vi sono zone di fragilita' in tutta l'area euro in quanto il consolidamento non e' ancora finito. E alla Germania non conviene avere troppa debolezza intorno''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Borsa
Seduta sprint per Piazza Affari (+4,15%), maxi-rimbalzo banche
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni