domenica 04 dicembre | 19:17
pubblicato il 07/lug/2014 19:30

Crisi: Padoan, debito italiano tra i piu' sostenibili in Ue

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''L'Italia non sta lavorando a un piano di rientro del debito pubblico, perche' il debito italiano e' uno dei piu' sostenibili dell'Ue''. Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, lasciando la riunione dell'Eurogruppo questa sera a Bruxelles.

''Dobbiamo intenderci su che cosa significa 'piano di rientro''', ha precisato poi Padoan rispondendo a un cronista, ricordando che la sostenibilita' del debito dipende da tre variabili: il tasso di crescita, i tassi d'interesse e lo sforzo di bilancio. Quanto allo sforzo di bilancio italiano, ha sottolineato, ''abbiamo il suplus primario piu' alto dell'Ue, con la Germania. I tassi d'interesse come sapete sono scesi, mentre il tasso di crescita nominale e' ancora insoddisfacente''.

''In ogni caso - ha ribadito il ministro - anche con una crescita insoddisfacente la sostenibilita' del nostro debito e' assolutamente fuori discussione, questo per me significa 'piano di rientro'. Le nostre finanze pubbliche - ha concluso - sono fra le piu' sostenibili, lo dice la Commissione europea nei suoi rapporti''.

eco/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari