domenica 22 gennaio | 18:11
pubblicato il 11/set/2014 18:05

*Crisi, Padoan: dati macro deludenti, serve cambio approccio

"Non si e' ancora capito che quadro e' cambiato" (ASCA) - Roma, 11 set 2014 - "I dati piu' recenti sul quadro macroeconomico sono stati deludenti ancora una volta, probabilmente perche' non si e' capito che il quadro e' cambiato in modo cosi' radicale da richiedere un cambiamento di approccio". E' quanto ha affermato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in occasione dell'Eurofi di Milano. "L'Europa - ha spiegato Padoan - ha reagito alla crisi del 2007 con un consistente sforzo nel consolidamento di bilancio che ha prodotto importanti risultati che vanno preservati. Il passo successivo ha riguardato la riduzione della frammentazione dei mercati finanziari, producendo l'unione bancaria. I test sul sistema bancario europeo aumenteranno la fiducia nella stabilita' del nostro sistema finanziario. Questo intervento rendera' piu' efficaci le politiche monetarie".

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4