venerdì 24 febbraio | 22:55
pubblicato il 11/set/2014 18:05

*Crisi, Padoan: dati macro deludenti, serve cambio approccio

"Non si e' ancora capito che quadro e' cambiato" (ASCA) - Roma, 11 set 2014 - "I dati piu' recenti sul quadro macroeconomico sono stati deludenti ancora una volta, probabilmente perche' non si e' capito che il quadro e' cambiato in modo cosi' radicale da richiedere un cambiamento di approccio". E' quanto ha affermato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in occasione dell'Eurofi di Milano. "L'Europa - ha spiegato Padoan - ha reagito alla crisi del 2007 con un consistente sforzo nel consolidamento di bilancio che ha prodotto importanti risultati che vanno preservati. Il passo successivo ha riguardato la riduzione della frammentazione dei mercati finanziari, producendo l'unione bancaria. I test sul sistema bancario europeo aumenteranno la fiducia nella stabilita' del nostro sistema finanziario. Questo intervento rendera' piu' efficaci le politiche monetarie".

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Mediaset
Mediaset, Vivendi: esposto infondato dei Berlusconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech