domenica 04 dicembre | 07:17
pubblicato il 09/set/2013 12:24

Crisi: Ocse, Italia prosegue accelerazione positiva

(ASCA) - Roma, 9 set - L'economia italiana a luglio ''continua a mostrare una accelerazione positiva''. E' quanto emerge dai Composite Leading Indicators elaborati dall'Ocse.

L'indicatore per l'Italia e' passato da 100,3 di giugno a 100,6 con un miglioramento di un punto rispetto al dato di marzo.

Il Cli complessivo dell'area Ocse e' salito da 100,6 a 100,7 mentre quello dell'area euro e' passato da 100,3 a 100,5. Nell'Eurozona la Germania mostra un consolidamento della crescita (100,4) mentre la Francia ''evidenzia un tentativo di inversione di tendenza'' (99,6).

''Continuano ad emergere percorsi di crescita divergenti tra le maggiori economie - rileva l'Organizzazione - I Cli mostrano miglioramenti della crescita nella maggior parte dei principali paesi Ocse ma una stabilizzazioni o una perdta di momento nelle grandi economie emergenti''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari