domenica 04 dicembre | 13:39
pubblicato il 10/set/2014 16:44

Crisi, Nomisma: 2014 terzo anno recessione, fallite misure Ue

Politiche europee spinto Paesi in trappola stagnazione-deflazione (ASCA) - Roma, 10 set 2014 - Il 2014 non e' l'anno della ripresa, come stimavano le previsioni, ma probabilmente il terzo di recessione per l'economia italiana e i provvedimenti europei di politica economica non hanno raggiunto i risultati auspicati. E' questo uno dei focus che emergono dallo Scenario predisposto dal Capo Economista di Nomisma Sergio De Nardis per la newsletter mensile dell'Istituto.

La recessione, sostiene Nomisma, "ha una sola causa: la caduta della domanda aggregata" e "su questa avrebbero dovuto intervenire le misure per la ripresa a livello europeo - basate su una politica monetaria espansiva, consolidamento fiscale e riforme strutturali - che hanno invece sospinto i paesi verso una pericolosa trappola di stagnazione e deflazione". Il "fallimento deriva dall'impotenza della politica monetaria rivelatasi non adatta a sostenere il ciclo economico in una situazione in cui i tassi di interesse reali - necessari per promuovere la ripresa - sono divenuti probabilmente negativi, andando oltre la portata della Banca centrale. Una situazione che richiederebbe la creazione di aspettative inflazione, mentre invece la dinamica dei prezzi e' andata in direzione opposta, in costante calo, allontanandosi dall'obiettivo del 2%", prosegue lo Scenario.

(segue) Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari