domenica 19 febbraio | 16:10
pubblicato il 29/apr/2013 08:58

Crisi: Moody's, Italia resta in difficolta'. Riformare mercato lavoro

(ASCA) - Roma, 29 apr - Per l'Italia ''la situazione e' difficile''. Lo ha detto Dietmar Hornung, analista di Moody's, responsabile per il rating dell'Italia, in un'intervista a Repubblica aggiungendo che ''non ci sentiamo ancora di escludere che l'Italia finisca con l'aver bisogno del Fondo salva stati e della Bce, il che aprirebbe nuove incognite in termini di capacita' di far fronte alle condizioni che sarebbero imposte e che bisogna rispettare con esattezza''.

Per l'analista di Moody's, il nostro paese deve proseguire sul cammino delle riforme, in particolare nel mercato del lavoro ''che oggi vediamo da un lato eccessivamente regolamentato e dall'altro ancora vincolato ad accordi di categoria nazionali che potrebbero viceversa essere decentrati''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia