venerdì 24 febbraio | 00:41
pubblicato il 11/set/2012 13:34

Crisi, Monti: sforzo congiunto impresa e parti sociali-VideoDoc

Il premier: Scontiamo un gravoso spread di produttività

Crisi, Monti: sforzo congiunto impresa e parti sociali-VideoDoc

Milano (askanews) - "Occorre uno sforzo congiunto delle parti sociali, che deve prevalere sui particolarismi. Sono convinto che ci riusciremo". E' quanto ha dichiarato questa mattina a Milano il presidente del Consiglio, Mario Monti, che alla vigilia del secondo incontro del tavolo sulla crescita (quello con i sindacati) e ha invitato imprese e lavoratori a "fare qualcosa di più, con il loro impegno congiunto". E poi, a proposito della produttività: "Oltre allo spread sui tassi di interesse, il nostro paese sconta anche uno spread di produttività molto gravoso. Il nodo del costo del lavoro per unità prodotta va sciolto rapidamente perché rappresenta uno dei maggiori ostacoli all'inversione di tendenza nella strada per la crescita".

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech