domenica 11 dicembre | 13:28
pubblicato il 07/giu/2012 15:57

Crisi/ Moavero:Si studia uso Efsf per ricapitalizzazione banche

"E' uno degli strumenti più importanti che si possono attivare"

Crisi/ Moavero:Si studia uso Efsf per ricapitalizzazione banche

Bruxelles, 7 giu. (askanews) - L'uso 'diretto' del Fondo salva-Stati (Efsf) dell'Eurozona per la ricapitalizzazione delle banche in crisi, come la spagnola Bankia, "è uno degli elementi di cui si sta discutendo" nell'intenso dialogo fra i governi nazionali e le istituzioni europee in vista del decisivo Consiglio europeo del 28 e 29 giugno. Lo ha affermato oggi a Bruxelles il ministro per gli Affari europei, Enzo Moavero Milanesi, rispondendo ai cronisti a margine di un'audizione del Comitato economico e sociale europeo su "La crisi del debito sovrano". "C'e una questione di natura legale che si sta valutando, è uno degli strumenti più importanti che si possono attivare", ha aggiunto Moavero. Il dibattito in corso, riferito al caso specifico spagnolo, riguarda l'interpretazione delle linee guida dell'Efsf per quanto riguarda i prestiti alle banche, e cioè se Madrid possa chiedere un prestito limitato alla ricapitalizzazione di Bankia, con condizioni relative al solo settore bancario, o se sia obbligato, per ottenere l'iniezione di capitale, a presentare una vera e propria richiesta di aiuto finanziario al Fondo salva-Stati, con programma di consolidamento di bilancio e riforme strutturali sotto il controllo della Troika (Commissione europea-Bce-Fmi), secondo il percorso già seguito da Irlanda, Portogallo e Grecia, che però la Spagna non ha nessuna intenzione di seguire. Le linee guida dell'Efsf sono molto chiare sul fatto che il prestito deve essere dato allo Stato e non a un'entità privata, ma questo problema potrebbe essere 'aggirato' con il passaggio del finanziamento attraverso un fondo pubblico, che agirebbe da intermediario. Un fondo che sembra avere questi requisiti (il Frob, Fondo per la ristrutturazione ordinata bancaria) esiste in Spagna già dal 2009.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina