domenica 26 febbraio | 09:52
pubblicato il 21/feb/2013 17:46

Crisi: Mise, il 6 marzo protocollo intesa per ripresa attivita' MEMC

(ASCA) - Roma, 21 feb - Svolta nella vicenda della Memc di Merano. Il 6 marzo prossimo, infatti, verra' firmato al Ministero dello Sviluppo Economico il Protocollo d'Intesa che favorira' la ripresa delle attivita' produttive nello stabilimento che produce materiale strategico anche per il settore della microelettronica e dove, da quattordici mesi, trecento addetti sono in cassa integrazione straordinaria.

L'intesa sara' siglata da Mise, Provincia di Bolzano e Societa' MEMC Electronic Materials.

''Con questo Protocollo - afferma il sottosegretario Claudio De Vincenti - e' stata individuata una soluzione che, oltre alla ripresa della produttivita', consentira' di facilitare il potenziamento della capacita' di interconnessione tra la rete elettrica italiana e quella austriaca, in chiave merchant line''.

Dopo la firma, continueranno comunque gli incontri, di carattere tecnico, tra gli Enti interessati (Dicastero dello Sviluppo, Provincia di Bolzano e MEMC ) per definire i dettagli operativi ed economici del progetto.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech