venerdì 09 dicembre | 22:29
pubblicato il 13/giu/2013 14:27

Crisi: Marchionne, vergognarsi se tra 2 anni ancora lamenti inefficienze

(ASCA) - Firenze, 13 giu - ''Se fra un paio di anni saremo ancora qui a lamentarci delle inefficienze e dei problemi di competitivita' del nostro Paese non dovremo che vergognarci di noi stessi''.

Lo ha detto Sergio Marchionne, Ad di Fiat, concludendo il suo intervento all'assemblea di Confindustria Firenze. Ricordando Machiavelli e l'importanza del Rinascimento che ''ha visto convergere in una sola direzione tutte le forze positive della societa''', Marchionne ha aggiunto che ''tutti noi, tutte le forze sociali, ogni singolo individui ha la responsabilita' e il privilegio di diventare quella persona di virtu''' tratteggiata da Machiavelli nel 'Principe'. ''Il Paese - ha concluso - ha bisogno di uomini e donne che sentano il peso della responsabilita' di cio' che fanno, che agiscano con decisione e coraggio, che non si tirino indietro quando si tratta di dare il buon esempio''.

afe/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina