sabato 10 dicembre | 15:35
pubblicato il 14/set/2011 14:30

Crisi/ Marcegaglia: Riforme profonde o il Paese affonda

Nella manovra non ci sono misure per la crescita ma solo tasse

Crisi/ Marcegaglia: Riforme profonde o il Paese affonda

Perugia, 14 set. (askanews) - Riforme profonde o in caso contrario affonda il Paese. E' la forte preoccupazione che esprime il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia che torna a criticare anche la manovra che non ha misure per la crescita ma solo tasse. "Questa nuova manovra del Governo non è come quella che avremmo voluto noi industriali - ha affermato Marcegaglia a Perugia per il rinnovo dei vertici dell'associazione umbra -. La manovra in questione non risolve i problemi dell'Italia e non ha nulla per la crescita al suo interno. E se non torniamo a crescere sarà insufficiente. Non ha nulla di strutturale se non poche cose. E' tutta tasse". Il presidente di Confindustria è tornata quindi a chiedere al Governo "riforme profonde o in caso contrario affonda il Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina